Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Bergamo Regione Lombardia

Home > Documenti > Radiazione per demolizione

Radiazione per demolizione

RADIARE PER DEMOLIZIONE

Dal 30.06.1998 il Ministero dell’Ambiente, attraverso il decreto Ronchi (D.lgs.22/1997), ha disciplinato il conferimento per la rottamazione dei beni mobili registrati e la successiva radiazione dai relativi registri P.R.A. da parte dei Gestori Centri di Raccolta Rifiuti Speciali (Demolitori Autorizzati). La direttiva nasce da una motivazione di carattere “ambientale” che vuole contribuire a diminuire l’abbandono di carcasse di veicoli e motori ed inoltre vuole essere un deterrente all’uso improprio ed illegale di pezzi di ricambio e telai utilizzati per clonare veicoli ed immetterli nel parco circolante ad insaputa degli intestatari.

UNA NORMATIVA A TUTELA DI TUTTI DA SEGUIRE E RISPETTARE.

DOVE ANDARE

Presso un centro di raccolta autorizzato. Puoi trovare l’elenco dei Demolitori autorizzati sulle Pagine Gialle alla voce ”autodemolizioni”.

CHI PUO’ FARLO

1. L’intestatario del veicolo; 2. Chiunque abbia un titolo idoneo (per esempio un atto di vendita a proprio favore non ancora trascritto al PRA) e sia in possesso dei documenti del veicolo (Targhe, Carta di Circolazione e Certificato di Proprietà o Foglio Complementare); 3. Gli eredi; 4. Chiunque si dichiari proprietario non intestatario al PRA con dichiarazione sostitutiva di atto notorio. In questo caso, se non si può esibire un titolo idoneo, è necessario avere i documenti (Targhe, Carta di Circolazione e Certificato di Proprietà, o Foglio Complementare).

ATTENZIONE

Non è possibile radiare un veicolo dal PRA qualora risulti iscritto un fermo amministrativo.

CHE COSA PORTARE AL DEMOLITORE

1. Il veicolo munito delle Targhe (anteriore e posteriore); 2. Carta di Circolazione; 3. Certificato di Proprietà o Foglio Complementare; Se non sei in possesso dei documenti e/o targhe perché li hai smarriti occorre una denuncia di smarrimento presso gli organi di Pubblica Sicurezza; 4. Titolo idoneo o eventuale dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà se non sei intestatario al PRA.

QUANTO COSTA

1. Emolumenti PRA: € 13,50 2. Imposta Bollo: € 32,00 (se utilizzi il Certificato di Proprietà) oppure Imposta Bollo: € 48,00 (se utilizzi il modello NP-3B) Per i costi totali della radiazione del veicolo (che comprendono anche il suo smaltimento) chiedi direttamente al Demolitore autorizzato. Il Centro di raccolta ti deve rilasciare un apposito certificato di rottamazione dal quale fra l’altro devono risultare la data di consegna e gli estremi di identificazione del veicolo, i dati personali e la firma del soggetto che effettua la consegna del veicolo.

DEVI SAPERE CHE

Con questa pratica il veicolo è cancellato dall’archivio del PRA e cessa l’obbligo di pagare il bollo per l’anno successivo, a condizione che la consegna del veicolo al demolitore avvenga entro il termine di pagamento del bollo. Il certificato di rottamazione solleva da ogni responsabilità (civile, penale ed amministrativa) il proprietario del veicolo.