Provincia di Catania Regione Sicilia

Home > Sportello disabili > La Patente Speciale di Guida

La Patente Speciale di Guida

Quando un disabile deve condurre personalmente un veicolo:

  • il veicolo deve essere adattato nei comandi di guida, in funzione della disabilitÓ motoria, cosý come prescritto dalla Commissione medica

e

  • la persona deve essere in possesso della patente speciale di guida.



La patente speciale Ŕ il certificato di idoneitÓ rilasciato, a seguito di visita presso un’apposita Commissione Medica Locale, a persone affette da minorazioni, anatomiche, funzionali o sensoriali, per la guida di veicoli modificati opportunamente in funzione delle proprie patologie (o che comunque presentino caratteristiche costruttive tali da non rendere necessario uno specifico adattamento).

Anche chi sia stato colpito da disabilitÓ in un momento successivo al conseguimento della patente, per non perdere la validitÓ della stessa, deve sottoporsi ad apposita visita medica per ottenere il rilascio della patente speciale.


La normativa che disciplina la patente speciale Ŕ principalmente contenuta nel Nuovo Codice della Strada (D. lgs. 285/1992 con successive modificazioni) e nel Regolamento di esecuzione ed attuazione del Codice della Strada (D. lgs. 495/1992).

Tali norme si applicano sia nel caso di conseguimento (rilascio) della patente speciale, sia per la conferma di validitÓ (rinnovo), sia infine per la revisione della stessa.

Inoltre, Ŕ bene sapere che per poter usufruire di alcune agevolazioni fiscali (Bollo, IPT, Iva) occorre sempre presentare copia della patente di guida speciale o copia del c.d. foglio rosa speciale (autorizzazione per esercitarsi alla guida) da cui risulti la prescrizione di guida con adattamenti.

L’unica eccezione riguarda i veicoli dotati di solo cambio automatico per i quali Ŕ sufficiente la copia della certificazione medica, da cui risulti la prescrizione della Commissioni Mediche Locale.


Le categorie di patenti speciali e i veicoli "adattati"


Per conoscere quali categorie di patente speciale possono essere rilasciate e alcune precisazioni su particolari veicoli come i motocicli, quadricicli, ecc. consultare

- Le categorie di patenti speciali e i veicoli "adattati" che si possono guidare


I requisiti fisici e psichici per conseguire la patente speciale


Per conoscere le minorazioni e mutilazioni fisiche oggetto di valutazione e le altre competenze della Commissione Medica Locale consultare

- I requisiti fisici e psichici per il conseguimento della patente di guida speciale


Come e dove richiedere la patente speciale


- Per conoscere gli uffici competenti a cui rivolgersi se si vuole conseguire, rinnovare o ottenere la revisione della patente speciale consultare

A chi rivolgersi per il rilascio, il rinnovo e la revisione della patente speciale

- Per conoscere la procedura da seguire, la documentazione necessaria, la modulistica, approfondimenti sulla visita della Commissione Medica Locale e sul ricorso, tutte le altre informazioni utili per il rilascio della patente speciale consultare

Il rilascio della patente speciale

- Per conoscere la procedura da seguire, la documentazione necessaria, la modulistica, altre informazioni utili per il rinnovo della patente speciale consultare

Il rinnovo della patente speciale

- Per conoscere la procedura da seguire, la documentazione necessaria, altre informazioni utili per la revisione della patente speciale consultare

La revisione della patente speciale


- Per conoscere dove richiedere informazioni consultare

Dove richiedere informazioni sulla patente speciale


La descrizione degli adattamenti sulla patente


- Per sapere come vengono riportate le prescrizioni delle modifiche tecniche del veicolo sulla propria patente, a seconda se sia di tipo vecchio o invece di tipo "card" (patente europea) consultare

La patente di vecchio tipo e la patente europea




Attenzione

E’ opportuno ricordare che la certificazione rilasciata dalla Commissione Medica Locale ai fini del conseguimento della patente speciale non esonera automaticamente dall’uso della cintura di sicurezza che, invece, presuppone un tipo di certificazione medico legale specifica rilasciata dall’apposito servizio dell’Azienda USL, espressamente prevista dall’art. 172 del nuovo Codice della Strada (D. Lgs. 285/1992 e successive modificazioni).

Consultare Guida e trasporto in sicurezza



Logo disabili

Ritorna al men¨ aree tematiche