Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Livorno Regione Toscana

Home > MobilitÓ & Disabili > Bollo auto

Bollo auto

La normativa in materia di tasse automobilistiche dal primo gennaio 1999 Ŕ di competenza regionale. La legge prevede l’esenzione dal pagamento della Tassa Automobilistica per i veicoli destinati alla mobilitÓ dei cittadini portatori di handicap o invalidi.

Per conoscere la normativa che, nella propria provincia di residenza, regolamenta l’agevolazione, le patologie di handicap che ne hanno diritto, i veicoli per i quali Ŕ possibile richiederle, e alcune casistiche particolari, consultare

La Regione Toscana ha delegato ad ACI l’attivitÓ di controllo e di riscossione delle tasse automobilistiche (tributo con gettito destinato alla Regione), compresa quindi la gestione delle pratiche di esenzione dal pagamento del bollo per i disabili. Pertanto la domanda pu˛ essere presentata presso le Delegazioni dell’Automobile Club. Al momento della presentazione della domanda deve essere indicata la targa del veicolo.

Presentazione della domanda per l’esenzione

L’istanza di esenzione deve esser presentata entro 180 giorni dalla scadenza del termine ordinario per il versamento della relativa tassa automobilistica, utilizzando il Modello E1 o il Modello E2.

Tale istanza pu˛ esser presentata avvalendosi di una tra le seguenti modalitÓ di trasmissione:

- online sul portale regionale della tassa auto www.regione.toscana.it/bolloauto (accesso con SPID, CIE, CNS)

- invio per PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata regionale: regionetoscana@postacert.toscana.it

- invio per mail all’indirizzo: esenzionitasseauto@regione.toscana.it

- invio per posta raccomandata: Regione Toscana, Settore Politiche Fiscali e Riscossione, Via di Novoli 26 – 50127 Firenze

Per approfondimenti e modulistica si pu˛ consultare il sito della Regione Toscana