Provincia di Milano Regione Lombardia

Home > DEVE RADIARE IL SUO VEICOLO PER DEMOLIZIONE?

DEVE RADIARE IL SUO VEICOLO PER DEMOLIZIONE?

COSA DEVE FARE

Deve consegnare al centro di raccolta autorizzato o al concessionario, il veicolo da demolire con le targhe, la carta di circolazione e il certificato di proprietÓ cartaceo (emesso prima del 5/10/15) o il foglio complementare. In caso di furto o smarrimento di targhe e/o documenti, si deve consegnare la relativa denuncia (o dichiarazione sostitutiva di resa denuncia), presentata agli organi di pubblica sicurezza. Al momento della consegna del veicolo da demolire, il centro di raccolta, oppure il concessionario, per attestare l’avvenuto ritiro del veicolo Ŕ tenuto a rilasciare al proprietario/detentore del veicolo il "certificato di rottamazione", un documento che solleva da ogni responsabilitÓ (civile, penale e amministrativa) il proprietario del veicolo. Inoltre dalla data di consegna del veicolo, dichiarata nel certificato, viene a cessare anche l’obbligo del pagamento della tassa automobilistica (bollo auto), a carico dell’intestatario al PRA.

Quindi Ŕ importante:

se si consegna il veicolo direttamente al centro di raccolta, accertarsi che lo stesso sia in possesso della prevista autorizzazione rilasciata dalla Provincia.

Esigere che il centro di raccolta o concessionario che ritira il veicolo per la demolizione rilasci il certificato di rottamazione.

Conservare con cura il certificato di rottamazione per qualsiasi evenienza (in primo luogo di natura fiscale).

Il gestore del centro di raccolta, oppure il concessionario, deve provvedere entro trenta giorni consecutivi dalla consegna del veicolo, alla cancellazione del veicolo dal Pubblico Registro Automobilistico (PRA) attraverso la presentazione della richiesta di "cessazione della circolazione per demolizione".


QUANTO COSTA?

Costi previsti per legge Emolumenti ACI 13,50 euro Imposta di bollo 32,00 euro (se si utilizza il CdP come nota di presentazione) o 48,00 euro (se si utilizza il modello NP3B come nota di presentazione) Il proprietario del veicolo Ŕ tenuto a pagare solo gli importi per la cancellazione dal PRA e quelli relativi all’eventuale trasporto del veicolo al centro di raccolta concessionario.


DEVE SAPERE CHE

Non Ŕ possibile presentare la richiesta di radiazione se su un veicolo Ŕ iscritto un fermo amministrativo, occorre preventivamente cancellarlo.