Provincia di Milano Regione Lombardia

Home > Guidare in Italia: Documenti

Guidare in Italia: Documenti

- La CARTA DI CIRCOLAZIONE è il documento che il conducente deve sempre tenere a bordo per poter circolare.

Viene chiamata anche “libretto di circolazione”, riporta le caratteristiche tecniche del veicolo e in Italia viene rilasciato dagli uffici provinciali della Motorizzazione Civile

- IL CERTIFICATO DI PROPRIETA’ è il documento che attesta chi è proprietario del veicolo ed è rilasciato dalle unità territoriali dell’ACI – Pubblico Registro Automobilistico (PRA).

Non serve per circolare, ma deve essere custodito con cura dal proprietario del veicolo, poiché è necessario per presentare ogni successiva richiesta al PRA.

- L’ASSICURAZIONE o RC auto è obbligatoria per risarcire i danni che la propria auto può causare a terzi (art. 193 Codice della strada).

Se circoli con un veicolo non assicurato è previsto il sequestro del veicolo, una multa costosa e l’obbligo di risarcire personalmente i danni provocati a terze persone.

Ulteriori informazioni visitando la pagina del sito della prefettura di Milano

Contatta : sisacodicestrada@prefettura.milano.it .

Per conoscere l’elenco delle imprese italiane ed estere ammesse ad operare in Italia nel campo dell’RC auto puoi consultare il sito dell’Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni .

- TARGA. In Italia puoi circolare con la targa straniera per la durata massima di un anno se hai adempiuto alle formalità doganali e se la targa è munita posteriormente di sigla distintiva dello stato di origine. (art. 132 e 133 del Codice della Strada ).

Superato l’anno puoi richiedere la targa Escursionisti Esteri per la validità massima di un anno eventualmente rinnovabile..

Per maggiori informazioni visita la pagina del sito della Motorizzazione Civile.

Contatta: ufficio provinciale Dipartimento Trasporti a Milano in via Cilea 119.

Se hai le targhe Escursionisti Esteri devi comunque pagare il bollo. (Risoluzione dell’Agenzia delle Entrate n. 258/E del 1 agosto 2002 - L.Reg.Lomb. 10/2003 art 40)

- BOLLO. Il bollo è la tassa di proprietà, che viene versata alla regione di residenza del proprietario del veicolo. Per autovetture e motocicli l’importo viene calcolato in base alla potenza del veicolo (Kw) e alla classe ambientale (codice euro).

Contatta : prontobollo@regione.lombardia.it.

- PATENTE DI GUIDA: Se hai la patente di un paese non comunitario puoi guidare in Italia con la tua patente straniera per la durata massima di un anno dal giorno in cui hai stabilito la residenza in Italia. La patente deve essere accompagnata dalla sua traduzione giurata .

Contatta: Tribunale di Milano Corso di porta Vittoria Ufficio URP dal lunedi’ al venerdì dUfficio URP, 1° piano, ingresso di porta Vittoria -Orario di apertura: dalle ore 8.45 alle ore 13.00.

Se sei residente in Italia da più di un anno puoi convertire la patente solo se provieni da uno Stato con cui l’Italia ha stabilito rapporti di reciprocità altrimenti devi sostenere gli esami per il conseguimento della patente di guida italiana.

Se hai la patente di un paese comunitario, la tua patente è equiparata a quella italiana. Puoi conservare la tua patente o riconoscerla o convertirla.

Maggiori informazioni visitando la pagina del sito della Motorizzazione Civile

Contatta: urp.upmi@mit.gov.it

Torna all’indice