Provincia di Pavia Regione Lombardia

Home > FAQ > PRA > Furto e/o Smarrimento

Furto e/o Smarrimento

D Ho subito il furto del mio veicolo: come devo comportarmi?
R Dopo aver sporto denuncia all’autoritÓ giudiziaria, occorre richiedere al PRA la perdita di possesso del veicolo, anche per interrompere l’obbligo tributario. La richiesta deve provenire dall’intestatario, che, senza appuntamento, deve produrre un suo valido documento di identitÓ e la denuncia di furto: nella denuncia deve essere menzionato il certificato di proprietÓ, se cartaceo ed a bordo del veicolo al momento del furto (ovviamente il certificato di proprietÓ digitale non va menzionato in denuncia). Nel caso in cui il certificato di proprietÓ cartaceo non sia stato oggetto di furto, Ŕ necessario riconsegnarlo al PRA in originale. Il costo della formalitÓ va da € 32.00 a € 48.00 (a seconda della documentazione presentata).

D. Cosa devo fare in caso di smarrimento o furto del certificato di proprietÓ (o del foglio complementare)?
R. L’intestatario deve denunciare lo smarrimento o il furto del certificato di proprietÓ cartaceo (o del foglio complementare), indicando il numero di targa, agli organi di polizia, che ne prendono formalmente atto e ne rilasciano ricevuta, da presentare per la richiesta di duplicato. Non Ŕ invece necessario denunciare lo smarrimento del Certificato di ProprietÓ Digitale, l’originale del quale Ŕ custodito nell’archivio digitale PRA, sempre a disposizione degli aventi titolo.

D. Cosa devo fare in caso di smarrimento o sottrazione delle targhe del veicolo?
R. L’intestatario della carta di circolazione deve, entro quarantotto ore, farne denuncia agli organi di polizia, che ne prendono formalmente atto e ne rilasciano ricevuta. Trascorsi quindici giorni dalla presentazione della denuncia di smarrimento o sottrazione anche di una sola delle targhe, senza che queste siano state rinvenute, l’intestatario deve richiedere alla Direzione generale della M.C.T.C. una nuova immatricolazione del veicolo.