Provincia di Piacenza Regione Emilia Romagna

Home > Bacheca

Bacheca

Mettiamoci la faccia L’ACI partecipa all’iniziativa del Ministro Brunetta “Mettiamoci la faccia” I cittadini che si recano presso l’UnitÓ Territoriale ACI di Piacenza, possono esprimere un giudizio immediato sul servizio ricevuto. L’iniziativa, che si chiama "Mettiamoci la faccia" e porta la firma del Ministro per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione on. Renato Brunetta, ha coinvolto in questo progetto sperimentale cinque amministrazioni pubbliche, tra le quali l’Automobile Club d’Italia. Il metodo adottato Ŕ innovativo, intuitivo ed immediato, e supera i tradizionali strumenti di rilevazione della customer satisfaction. Grazie al sistema delle "faccine", il cittadino pu˛ manifestare subito le proprie opinioni, aiutando al tempo stesso l’amministrazione a migliorare in tempi brevi eventuali lacune dei servizi erogati. Alla “faccina” verde corrisponde un giudizio positivo, a quella gialla la sufficienza, mentre la rossa rappresenta una valutazione negativa. In quest’ultimo caso l’utente ha anche la possibilitÓ di comunicare i motivi della sua insoddisfazione. Per i servizi di pagamento del bollo, i costi chilometrici e le visure PRA il giudizio pu˛ essere espresso, con le stesse modalitÓ, visitando il sito www.aci.it. Per ulteriori informazioni vai alla pagina dedicata del sito ACI Italia. Ecco i risultati della settimana:

Servizio a domicilio


24.04.2012

Presso l’UnitÓ Territoriale ACI di Piacenza sono attivi i “Servizi a domicilio” riservati alle persone diversamente abili o (...)

approfondisci

Passaggio di proprieta’


28.06.2011

Documentazione necessaria e principali istruzioni da seguire.

approfondisci

Posta Elettronica Certificata (PEC) gratis ai cittadini


28.07.2010

Posta Elettronica Certificata: termine del periodo sperimentale di rilascio da parte di ACI

approfondisci

Orario


26.01.2010

Orario Uffici: Ufficio PRA (Pubblico Registro Automobilistico): lunedi, mercoledi, giovedi, venerdi dalle ore 8:00 alle ore 12:00 martedi dalle (...)

approfondisci