Provincia di Reggio Calabria Regione Calabria

Home > Mobilità & Disabili > IPT

IPT

Per conoscere la normativa nazionale che regolamenta l’agevolazione per l’IPT (Imposta Provinciale di Trascrizione), le patologie di handicap che ne hanno diritto, i veicoli per i quali è possibile richiederle, alcune casistiche particolari, consultare: Imposta Provinciale di Trascrizione (IPT)

Disabili sensoriali e IPT

A differenza di quanto previsto per le altre agevolazioni fiscali (Iva, Irpef, Tassa automobilistica) la normativa nazionale esclude l’agevolazione IPT per i disabili affetti dalla patologia che comporta cecità o sordità. Molte Province, nell’esercizio della propria potestà regolamentare, hanno tuttavia deliberato ulteriori agevolazioni a favore di tali categorie di portatori di handicap per le quali il legislatore nazionale non ha previsto alcuna esenzione.

Provincia Reggio Calabria

L’Amministrazione Provinciale di Reggio Calabria ha introdotto con Delibera del 29/05/2008 a far data dal 1 gennaio 2008 il seguente beneficio: riduzione al 25% della misura dell’IPT dovuta per gli atti di natura traslativa o dichiarativa riguardanti autoveicoli e motoveicoli, anche non adattati, intestati a soggetti portatori di handicap sensoriali (coś come individuati dalla circolare della Agenzia delle Entrate nel n. 72 del 30/07/2001 e dalla legge n. 68 del 12/03/1999). Rientrano, quindi, nella categoria dei disabili sensoriali:

ciechi totali: coloro che sono colpiti da totale mancanza della vista in entrammi gli occhi e coloro che hanno soltanto la percezione dell’ombra e della luce o del moto della mano in entrambi gli occhi o nell’occhio migliore.

ciechi parziali: coloro che hanno un residuo visivo non superiore ad 1/20 in entrambi gli occhi o nell’occhio migliore, anche con eventuale correzione, e coloro che hanno il residuo perimetrico binoculare inferiore al 10%.

ipovedenti gravi: coloro che hanno un residuo visivo non superiore a 1/10 in entrambi gli occhi o nell’occhio migliore, anche con eventuale correzione, e coloro che hanno un residuo perimetrico binoculare inferiore al 30%.

sordomuti: coloro che sono colpiti da sordità alla nascita o prima dell’apprendimento della lingua parlata.

Per approfondimenti consultare il Regolamento IPT della Provincia di Reggio Calabria.