Vai direttamente ai contenuti
Provincia di Roma Regione Lazio

Home > In Evidenza > EMERGENZA COVID-19: pratiche PRA urgenti via pec o e-mail per privati ed avvocati

EMERGENZA COVID-19: pratiche PRA urgenti via pec o e-mail per privati ed avvocati

Privati cittadini e avvocati (e, per le pratiche previste, i curatori fallimentari e gli altri Soggetti “titolati”) potranno richiedere agli Uffici PRA - via PEC o via e-mail - alcune pratiche automobilistiche indifferibili e urgenti. Si tratta di modalità operative eccezionali, che fanno parte di un “pacchetto” di iniziative messe in campo dall’ACI, per eliminare gli spostamenti fisici sul territorio, favorire lo smart working degli operatori PRA e garantire la continuità dei servizi.

Si evidenzia che ciascun documento da allegare deve essere scannerizzato singolarmente in formato pdf (se il documento è composto da più pagine, la scansione delle pagine deve essere salvata in uno stesso file pdf). Ciò si rende necessario per consentire all’operatore PRA la corretta predisposizione del fascicolo digitale della pratica e, nell’ambito dello stesso, il trattamento adeguato dei documenti sensibili o riservati.

In particolare:

I privati cittadini potranno richiedere - via PEC (ufficioprovincialeroma@pec.aci.it) o con semplice e-mail (area.metropolitana.aci.roma@aci.it) le seguenti formalità:
- cancellazione di fermi amministrativi di veicoli a loro intestati, se il provvedimento di revoca è stato emesso prima del 1° gennaio 2020 (per i provvedimenti emessi dopo tale data, la cancellazione viene effettuata direttamente d’ufficio dal Concessionario della riscossione);
- annotazione della sospensione del Fermo amministrativo (su istanza di parte);
- annotazione della perdita di possesso (causali: FU - furto e DS - “ai fini tributari” con Dichiarazione sostitutiva- altre causali);
- annotazione del rientro in possesso;
- sospensione del pignoramento;
- trascrizione trasferimento di proprietà a tutela del venditore solo se basato su provvedimento giudiziario (es. sentenza del giudice di pace);
- cancellazione sequestri, pignoramenti e fallimenti/procedure concorsuali;
- aggiornamento Archivio PRA a seguito di variazioni di residenza, già annotate sulla Carta di Circolazione;
- aggiornamento Archivio PRA per variazione caratteristiche tecniche del veicolo, già annotate sulla Carta di Circolazione;
- rinnovo di iscrizione al PRA di veicoli già muniti di carta di circolazione e targhe rilasciati dalla Motorizzazione Civile.

Per maggiori informazioni sulle modalità di richiesta delle formalità da parte dell’utenza privata consultare la relativa scheda di dettaglio.
.
Gli avvocati (e, per le pratiche previste, i Curatori fallimentari e gli altri Soggetti “titolati”), invece, potranno richiedere, solo mediante PEC (ufficioprovincialeroma@pec.aci.it):
- iscrizioni e cancellazioni di pignoramenti/sequestri e cancellazioni di fallimenti/procedure concorsuali (su istanza di parte);
- trascrizioni e cancellazioni di domande giudiziali;
- iscrizioni di ipoteche giudiziali;
- trascrizione Decreto liquidazione da sovraindebitamento (L. n. 3/2012)
- trascrizione trasferimento di proprietà sulla base del cd. “provvedimento d’urgenza” (ex art.700 cpc);
- sospensione del pignoramento;
- trascrizione trasferimento di proprietà a tutela del venditore solo se basato su provvedimento giudiziario (es. sentenza del giudice di pace);
- visure nominative.

Per maggiori informazioni sulle modalità di richiesta delle formalità da parte deglii Avvocati (e, per i casi previsti, dai Curatori fallimentari e dagli altri Soggetti “titolati”) consultare la relativa scheda di dettaglio.