Provincia di Savona Regione Liguria

Home > MobilitÓ & Disabili > IPT

IPT

Per conoscere la normativa nazionale che regolamenta l’agevolazione per l’IPT (Imposta Provinciale di Trascrizione), le patologie di handicap che ne hanno diritto, i veicoli per i quali Ŕ possibile richiederle, alcune casistiche particolari, consultare: Imposta Provinciale di Trascrizione (IPT)

Esclusione dalle agevolazione IPT dei disabili sensoriali

A differenza di quanto previsto per le altre agevolazioni fiscali (Iva, Irpef, Tassa automobilistica) la normativa nazionale esclude l’agevolazione IPT per i disabili affetti dalla patologia che comporta cecitÓ o sorditÓ.

Alcune Province, tuttavia, nell’esercizio della propria potestÓ regolamentare, hanno deliberato forme di agevolazioni a favore di tali categorie di portatori di handicap per le quali il legislatore nazionale non ha previsto alcuna esenzione.

La nostra Provincia, invece, non ha introdotto benefici nel caso in cui il disabile sia affetto da handicap sensoriale ossia rientri nella categoria dei (soggetti non vedenti o sordi assoluti). per maggiori informazioni Provincia di Savona:

Agevolazione IPT

In linea assolutamente generale e in estrema sintesi si puo riassumere che l’agevolazione IPT in caso di acquisto di veicoli nuovi o usati a favore di disabili residenti in Savona o provincia spetta al sussistere di determinati requisiti:

- il riconoscimento da parte della Commissione Medica competente di una disabilitÓ grave al 100% secondo l’art.3 comma 3 del L.104/92;

- se la patologia grave al 100% Ŕ fisica e comporta un’impedita , ma non assente capacitÓ di deambulazione, occorre che il veicolo sia adattato;

- se la patologia grave Ŕ fisica e comporta una limitata o assente capacitÓ di deambulazione, il veicolo pu˛ non avere adattamento;

- se la patologia grave al 100% Ŕ pischica occorre il riconoscimento dell’indennitÓ di accompagnamento e il mezzo non deve essere adattato.

In accompagnamento alla documentazione che prova la patologia che ha determinato il riconoscimento della percentuale di disabilitÓ da parte della Commissione medica competente Ŕ necessario allegare questa dichiarazione

Inoltre l’esenzione dal pagamento dell’IPT spetta solamente per un veicolo alla volta e il veicolo deve rimanere intestato al disabile per i successivi due anni pena la decadenza dal beneficio. cfr. autocertificazione

Nel caso sopraggiungano mutate esigenze che rendono necessario l’acquisto di un mezzo con caratteristiche tali da essere megliio fruibile da parte del disabile, le ragioni del cambio devono essere comprovate.

Per godere delle agevolazioni in materia di IPT Ŕ possibile che il veicolo sia intestato al famigliare cui il disabile sia fiscalmente a carico: in questo caso , oltre alla documentazione medica di rito e ai requisiti indicati in apertura, Ŕ necessario che il famigliare sottoscriva questa dichiarazione sostitutiva