ACI - Automobile Club d'Italia

Unità Territoriale ACI di Verona

Provincia di Verona Regione Veneto

Torna al menù con le principali sezioni di pagina

Bacheca

AVVISO

28.11.2014

Possibili disagi nel servizio il 1° dicembre 2014 per sciopero

(approfondisci)

Circolazione limitata per i veicoli non catalizzati 2013-2014

28.01.2014

10 gennaio 2014: con decreto del Presidente della Provincia n. 1/2014 e ordinanza del Sindaco n. 2/2014 sono state apportate modifiche alle limitazioni alla circolazione per i veicoli non catalizzati in vigore dal 7 ottobre 2013. Le modifiche riguardano le autovetture diesel Euro 2, che vengono ora comprese tra quelle cui viene applicata la limitazione, e le auto storiche, che possono circolare solo in occasione di manifestazioni.

(approfondisci)

NUOVI IMPORTI EMOLUMENTI FORMALITA’ PRA

29.03.2013

ATTENZIONE: I NUOVI IMPORTI ENTRANO IN VIGORE DAL GIORNO 02 APRILE 2013

(approfondisci)

Archivio

Scaffale

GUIDA ALLE PRINCIPALI PRATICHE AUTO

GUIDA ALLE PRINCIPALI PRATICHE AUTO

 

Guida alla richiesta delle Visure Nominative e Fornitura Dati PRA

Il servizio visure nominative permette di conoscere i veicoli intestati ad un determinato soggetto (persona fisica o giuridica).

Accedi alla Guida

 

Modello richiesta deposito Documentazione

Modello di richiesta deposito della documentazione agli atti dell’Unità Territoriale ACI di Verona ad uso delle Agenzie di Pratiche Automobilistiche.

- PDF 38.5 Kb

 

Chi siamo

Sul territorio nazionale sono presenti 106 Unità Territoriali ACI che offrono al pubblico i servizi delegati all’Automobile Club d’Italia: Pubblico Registro Automobilistico e Tasse Automobilistiche. Presso ogni unità territoriale è presente uno specifico Ufficio Relazioni col Pubblico (U.R.P.) che cura i rapporti con il cittadino.



QUELLO CHE FACCIAMO

- l’ACI gestisce un servizio pubblico - il PRA - senza gravare sul bilancio dello Stato;
- l’organizzazione dell’ACI/PRA è costituita da 106 uffici presenti su tutto il teritorio nazionale, dotati di strutture tecnologicamente avanzate e che operano in situazione di costante aggiornamento;
- i servizi del PRA sono erogati a vista ai numerosissimi cittadini che si rivolgono direttamente ai suoi sportelli perchè consapevoli di ricevere un servizio efficiente;
- l’elevato apprezzamento dei cittadini è misurato e certificato attraverso gli strumenti di consultazione on line curati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri (98% di gradimento);
- L’ACI si è sempre impegnato per la semplificazione degli adempimenti ed il miglioramento della qualità dei servizi, come dimostra l’integrale automazione delle procedure realizzata già da anni e gli investimenti fatti per la dematerializzazione della documentazione e dei processi di lavoro, ed è assolutamente disponibile, come noto, al miglioramento ed ottimizzazione dell’attuale sistema;
- i risultati oggettivi delle attività e dei servizi dell’Ente testimoniano la professionalità, la validità e l’efficienza dell’organizzazione ACI e non si conciliano, quindi, con eventuali provvedimenti di taglio, dal momento che questi dovranno riguardare "enti che non servono più", che non rispondono alle esigenze dei cittadini o che sono "non più efficienti come in passato".



ATTENZIONE - NOVITA’ SERVIZIO MULTIFUNZIONE

A partire dal 1° luglio 2013, cambieranno le regole di accesso degli utenti privati presso gli sportelli multifunzione mantenendo invariato l’orario di apertura al pubblico ( dal lunedì al venerdi dalle ore 08,00 alle ore 12,30).

Le nuove modalità di erogazione del servizio in parola prevedono:

— -> dalle ore 08,00 alle 09,30 il servizio verrà erogato senza prenotazione rispettando l’ordine di accesso all’ufficio per un NUMERO LIMITATO DI UTENTI

— -> dalle ore 09,30 alle 12,30 il servizio verrà erogato SOLO AGLI UTENTI CHE HANNO PRENOTATO UN APPUNTAMENTO

La prenotazione dell’appuntamento potrà avvenire direttamente agli sportelli durante l’orario di accesso al pubblico oppure telefonicamente chiamando il numero dedicato ( 045.80.60.611 ) nella fascia oraria 09,00 - 12,00 dal lunedì al venerdì

IMPORTANTE :

Sono escluse dall’obbligo di prenotazione le LE ISCRIZIONI IPOTECARIE, le VISURE NON NOMINATIVE e gli ESTRATTI CRONOLOGICI

RIDERTERMINAZIONE DELLE MISURE DELL’IMPOSTA FISSA DI BOLLO

(Decreto Legge 26 aprile 2013 n. 43, convertito con Legge pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 147 del 25.06.2013)

A decorrere dalla data di entrata in vigore della citata Legge di conversione e cioè dal 26.06.2013, le misure dell’imposta fissa di bollo attualmente stabilite in euro 1,81 e in euro 14,62 , ovunque ricorrano, sono rideterminate, rispettivamente, in euro 2,00 e in euro16,00 .

La nuova misura dell’imposta di bollo si applica alle formalità PRA, alle operazioni STA ed alle certificazioni richieste a far data dal 26.06.2013.

NUOVI IMPORTI FORMALITA’ PRA DAL 02 APRILE 2013

Si comunica che con Decreto Ministeriale del 21 Marzo 2013 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 74 del 28 Marzo 2013 sono variati gli importi degli Emolumenti per le Formalità e le Visure PRA. I nuovi importi entrano in vigore dal 2 Aprile 2013. ALLEGATO FILE CONTENENTE TESTO DEL DECRETO

Iniziativa METTIAMOCI LA FACCIA


Logo Mettiamoci la faccia

L’UNITA’ TERRITORIALE ACI DI VERONA tra i protagonisti dell’iniziativa del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione sulla customer satisfaction a cui l’Automobile Club Italia ha aderito.

Consulta i risultati


ACI PER IL SOCIALE – Sportello Informativo ACI per le utenze deboli


Logo ACI per il Sociale

L’UNITA’ TERRITORIALE ACI DI VERONA ha attivato lo “Sportello Informativo ACI per il Sociale”, un nuovo servizio gratuito per le fasce deboli della popolazione (anziani, stranieri e persone con disabilità) dov’è possibile ricevere informazioni sui servizi per la mobilità..

Per saperne di più


UNITA’ TERRITORIALE ACI DI VERONA Via Bozzini 2 37135 - Verona Centralino: Tel. 045.80.60.611

Gli orari di apertura al pubblico sono i seguenti: Dal LUNEDI al VENERDI dalle ore 08.00 alle ore 12.30

L’UNITA’ TERRITORIALE rimane chiusa per la Festività del S.Patrono il giorno 21 MAGGIO.

Immagine dell'Ufficio

L’UNITA’ TERRITORIALE ACI offre i seguenti servizi:


SERVIZO U.R.P. (Ufficio Relazioni con il Pubblico)

è l’Ufficio che fornisce informazioni, chiarimenti, assistenza

Tel. 045.80.60.620/613/631

Fax: 045.80.35.813

Indirizzo e-mail: urpverona@aci.it


SERVIZIO P.R.A. (Pubblico Registro Automobilistico)

Tel. 045.80.60.611

Fax: 045.80.35.813

Indirizzo e-mail: unita.territoriale.aci.verona@aci.it

e-mail certificata (SOLO per gli utenti in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata): ufficioprovincialeverona@pec.aci.it Attenzione!! Se vuoi contattarci attraverso questo indirizzo PEC ricordati di usare il tuo indirizzo PEC (Posta elettronica certificata)


SERVIZI A DOMICILIO

I cittadini impossibilitati a recarsi presso gli sportelli dell’UNITA’ TERRITORIALE possono richiedere, direttamente o tramite l’associazione di rappresentanza, l’espletamento di pratiche automobilistiche presso la propria residenza o presso la struttura che li accoglie (ospedale, casa di cura, istituto di pena ecc) senza alcuna spesa aggiuntiva rispetto alle tariffe previste per l’espletamento della formalità.

Approfondisci


SERVIZIO INFORMAZIONI BOLLO AUTO

Si informano i gentili utenti del mancato rinnovo della convenzione tra REGIONE VENETO ed ACI ITALIA in materia di tasse automobilistiche.

Pertanto, questa UNITA’ TERRITORIALE ACI, non essendo piu’ in grado di accedere all’ARCHIVIO TASSE AUTO della REGIONE VENETO, cessa la fornitura dei consueti SERVIZI DI ASSISTENZA (consulenza specialistica in materia di avvisi di pagamento, cartelle esattoriali, rimborsi, errori di pagamento etc.)

Per tale motivo, al fine di ricevere le informazioni di cui si necessita, e’ possibile rivolgersi direttamente alla REGIONE VENETO (titolare del tributo automobilistico) attraverso i seguenti recapiti:

SITO WEB Regione Veneto

MAIL: serv.tributiregionali@regione.veneto.it

CALL CENTER: 840 84 84 84 (costo fisso dalla chiamata 0,10 euro)


PUBBLICAZIONE TABELLA RIASSUNTIVA PER L’AFFIDAMENTO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE ANNO 2012 DELL’UFFICIO PROVINCIALE ACI DI VERONA

In ottemperanza alla TRASPARENZA prevista dalla LEGGE 190/2012, si ottempera agli obblighi di PUBBLICAZIONE di cui all’ART.1 , comma 32 della legge in parola, allegando la tabella citata in oggetto.

ALLEGATO FILE CONTENENTE TABELLA RIASSUNTIVA


PUBBLICAZIONE TABELLA RIASSUNTIVA PER L’AFFIDAMENTO DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE ANNO 2014 DELL’UFFICIO PROVINCIALE ACI DI VERONA

In ottemperanza alla TRASPARENZA prevista dalla LEGGE 190/2012, si ottempera agli obblighi di PUBBLICAZIONE di cui all’ART.1 , comma 32 della legge in parola, allegando la tabella citata in oggetto.

ALLEGATO FILE CONTENENTE TABELLA RIASSUNTIVA

Torna al menù con le principali sezioni di pagina